Valutazione comparativa in frutteto sui dispositivi per la riduzione della deriva presenti sul modello M612-Südtirol – Martignani

A conferma dell'attenzione nei confronti della qualità e del rispetto per la salute degli operatori e dei consumatori, dell'ambiente e delle norme vigenti, siamo orgogliosi di condividere il successo che ha ottenuto la comunicazione relativa allo studio "Valutazione Comparativa in Frutteto", che in poche ore ha raggiunto sulla Pagina Facebook di Martignani un totale di 1001 letture.

Si tratta di uno studio condotto secondo le buone pratiche sperimentali (GEP) e nel rispetto del Regolamento (CE) N° 1107/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, effettuato dalla Fondazione Edmund Machl/lstituto Agrario S. Michele all’Adige, i cui risultati confermano la sostenibilità del modello M612 Sudtirol Martignani e la sua tecnologia d'avanguardia, nei seguenti termini:

 

 

 

 

(...) L’irroratrice “Südtirol 2015” (mod. M-612 Multi-Flow) della Martignani s.r.l. di S. Agata sul Santerno (RA) è un nebulizzatore caratterizzato da un innovativo sistema di orientamento e regolazione del flusso d’aria in grado di creare, per l’appunto, una “cortina d’aria” a protezione delle zone sensibili in prossimità del bordo dell’appezzamento  trattato (Fig. 1).  Tale “cortina” consente di evitare che la miscela fitoiatrica, eventualmente non depositata sul bersaglio, raggiunga siti diversi da quello oggetto del trattamento, riducendo il rischio di generare deriva durante la fase di applicazione degli agrofarmaci (deriva primaria)..."

 
 

 

 

ESPERIENZE GLOBALE EIMA INTERNATIONAL MARTIGNANI